Comune di Tirano - Piazza Cavour, 18 - 23037 Tirano (SO) - Codice fiscale Partita I.V.A. 00114980147 - P.E.C. comune.tirano@legalmail.it - Codice IPA: UF9KER

Comune di Tirano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Amministrazione trasparente Informazioni ambientali Misure incidenti sull'ambiente e relative analisi di impatto

Misure incidenti sull'ambiente e relative analisi di impatto

E-mail Stampa PDF

Razionalizzazione della rete elettrica della Valtellina: raggiunta l’intesa tra Terna e gli Enti Locali per il tratto tra Grosio e Tirano

L’accordo prevede circa 10 Km di nuove linee in cavo interrato nei comuni di Grosio, Grosotto e Mazzo di Valtellina e la demolizione di 29 Km di linee aeree esistenti tra Grosio e Tirano

Roma, 7 maggio 2020 – Dopo un anno di lavoro, numerosi incontri e interlocuzioni tra Terna, Provincia di Sondrio, Comunità Montana di Tirano e Comuni interessati, è stato raggiunto un primo importante traguardo per il territorio che consentirà, a valle della realizzazione di un collegamento in cavo interrato di circa 10 Km nei comuni di Grosio, Grosotto e Mazzo di Valtellina, una prima fase di smantellamenti di vecchie linee elettriche per circa 29 chilometri nell’area tra Grosio e Tirano. L’intesa tra Terna e gli Enti Locali territoriali è stata raggiunta in occasione del tavolo tecnico coordinato e organizzato dalla Provincia di Sondrio, svoltosi oggi in video conferenza per superare le limitazioni imposte dall’emergenza Covid in atto.

Prossimamente, Terna avvierà un ulteriore confronto con i Comuni interessati per valutare eventuali elementi di ottimizzazione del progetto e procedere all’avvio dell’iter autorizzativo presso gli Enti competenti. Sono in corso, inoltre, interlocuzioni col territorio per le altre tratte dell’intervento.

La Fase A del progetto della razionalizzazione delle linee elettriche alta tensione in Valtellina, Valchiavenna e Valcamonica, conclusasi nel 2017, ha consentito, ad oggi, la demolizione di oltre 300 Km di linee elettriche e la realizzazione di 180 Km di linee interrate. Nel febbraio 2019 grazie a uno specifico accordo tra Terna, Regione Lombardia, Provincia di Sondrio e gli Enti locali Interessati è iniziato il confronto per l’avvio della “Fase B” che prevede, a valle della realizzazione di una nuova direttrice a 380 kV, la demolizione di circa 480 chilometri di linee (1.355 sostegni) che interessano il territorio che va dalla Valtellina alle porte di Milano.

Il suddetto progetto permetterà di abbattere notevolmente sia l'inquinamento elettromagnetico che l'impatto ambientale determinato dalla presenza sul territorio di numerosissimi tralicci elettrici.

 

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Ottobre 2020   Novembre 2020
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Normative emergenza covid

banner normativa

Agevolazioni commercio e pubblici esercizi

banner TOSAP

Impresa in un giorno (SUAP)

impresa un giorno

Sportello Unico per l'Edilizia (SUED)

sued

Progetto Tangenziale di Tirano

Banner

CONSULTAZIONE PORTALE CARTOGRAFICO - TIRANO

cartografia tirano

CONSULTAZIONE PORTALE CARTOGRAFICO - SERNIO

pgt sernio


Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.