Il patrimonio

Stampa

Raccolta moderna

La raccolta di uso corrente è composta da circa 29.000 documenti (opere di consultazione, narrativa, saggistica, libri per bambini e ragazzi, documenti di argomento locale, DVD, CD musicali, etc.).
La biblioteca è abbonata ad una cinquantina di periodici (quotidiani, settimanali e mensili) che trattano vari argomenti (attualità, architettura, arredamento, arte, bricolage, cinema, cucina, informatica, musica, scienze, viaggi, etc.).

Fondi speciali

I Fondi speciali, consultabili solo su appuntamento, sono i seguenti:

- Fondo Arcari: 16.380 volumi (catalogo cartaceo).
- Archivio dei Corrispondenti di Paolo Arcari (inventario cartaceo: elenco dei corrispondenti di Paolo Arcari);
- Biblioteca della Montagna Lombarda: collocata nel 1995 nel Palazzo Grana Pievani, è nata dalle donazioni dell’Associazione Glicerio Longa e della famiglia Quadrio Curzio; è costituita da circa 3000 documenti (catalogo disponibile in OPAC);
- Fondo Antico: 1417 volumi del ‘500, ‘600, ‘700 e ‘800, in parte provenienti dalla biblioteca nata a Tirano a fine ‘800 ed in parte dal lascito Arcari (catalogo cartaceo);
- Fondo Vittorio Lambertenghi: collocato dal 2004 presso l’ex Pretura di Tirano, si è costituito grazie alla donazione della biblioteca personale di Vittorio Lambertenghi, medico cardiologo con la passione per i viaggi, la letteratura e le lingue. Il fondo si compone di circa 14.000 volumi in varie lingue (oltre all’italiano: spagnolo, francese, inglese, portoghese, tedesco e rumeno), di argomento per lo più letterario (testi e critica), storico, economico, linguistico (in relazione alle aree linguistiche citate) e storico-artistico (catalogo disponibile in OPAC).

 La biblioteca possiede una collezione di documenti futuristi appartenuti in parte a Paolo Arcari e in parte a Regina Bracchi, moglie del pittore tiranese Luigi Bracchi. La raccolta è stata esposta nel 2012 nella mostra "Segno+ritmo+scrittura. Da Marinetti a Boccioni+Da Palazzeschi a Depero. Carte e libri futuristi della biblioteca Arcari di Tirano" a cura di Paolo Sacchini.

Sito web della mostra e catalogo: http://www.futurismotirano.it
Per richiedere il catalogo scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.