Posizione geografica

Stampa

 

Nelella congiunzione della Valtellina con la Valposchiavo si trova la città di Tirano, a circa 441 metri sul livello del mare. A soli 3 km dal confine svizzero, a 17 km dal Passo dell’Aprica e a 25 km dal capoluogo di provincia, Sondrio, la città di Tirano segna il confine naturale tra media ed alta Valtellina. E' attraversata dal fiume Adda, che percorre tutta la valle, ed è vicina alla confluenza del torrente Poschiavino proveniente dalla Valposchiavo. La città conta 9.191 abitanti (01/01/2014) distribuiti tra il nucleo principale e la frazione Madonna a fondovalle, le frazioni Baruffini e Roncaiola sul versante retico e Cologna sul versante orobico, con una estensione del territorio comunale di 32,7 kmq.
Da Tirano sono facilmente raggiungibili, sia in auto che con mezzi pubblici, importanti mete turistiche italiane e svizzere, quali Teglio, Aprica, Bormio, Santa Caterina, Passo dello Stelvio, Livigno, St. Moritz.

 

Mappa Tirano 2014

 

Tirano è capolinea delle Ferrovie dello Stato (tratta Milano-Tirano) e della Ferrovia Retica proveniente dalla Svizzera; da qui partono le autolinee per l'Alta Valle. La ferrovia Albula-Bernina, sulla quale da Tirano viaggia il trenino rosso del Bernina, è stata inserita dall'UNESCO nel patrimonio dell'Umanità.

Distanze dai principali centri turistici nelle vicinanze:

 

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.